Wordpress

Creare un sito responsive con WordPress è facile. Lo dicono tutti, ma sai davvero come installare, personalizzare e potenziare la piattaforma? Nel pacchetto avrai comprese nel prezzo tutte le seguenti operazioni.

Installazione della piattaforma WP

Sai come installare WordPress? Nel tuo progetto web non sarà previsto un hosting gratuito, totalmente inaffidabile e per nulla professionale, ma l’acquisto di dominio e spazio web e l’installazione della piattaforma WordPress.

Che cosa prevede l’installazione di WordPress

  • Il download gratuito dell’ultima versione rilasciata
  • La creazione di un database (prevista dal tuo piano di hosting)
  • La creazione del file .htaccess
  • La modifica del file di configurazione
  • L’invio dei file nel server
  • L’installazione della piattaforma

Aggiornamenti futuri*

Periodicamente lo staff di WordPress rilascia degli aggiornamenti di sicurezza o nuove versioni più moderne della piattaforma. È quindi buona pratica aggiornare ogni volta WordPress.

Personalizzazione della piattaforma WordPress

WordPress è un CMS (sistema di gestione dei contenuti) valido per molte realtà nel web, ma va comunque personalizzato secondo le proprie esigenze. In questo modo potrà rispondere efficacemente al proprio progetto online.

Le principali modifiche da apportare alla piattaforma sono:

  • struttura delle url: renderle comprensibili e ottimizzate
  • creazione delle categorie del blog
  • installazione dei plugin
  • creazione del file robots.txt
  • moderazione dei commenti
  • registrazione degli utenti
  • creazione dei profili degli eventuali autori

Installazione di plugin per il suo potenziamento

I plugin sono degli script gratuiti che rendono la piattaforma – e quindi il sito – più performante e vanno scelti in base alle reali necessità del progetto. I principali sono:

  • plugin SEO per ottimizzare pagine e post
  • plugin per creare la sitemap
  • plugin per il form dei Contatti
  • plugin antispam: già compreso nella piattaforma, va soltanto attivato
  • bottoni per la condivisione sui social media

Analisi del traffico web con GWT e Google Analytics

Creare un sito e non controllare che cosa accade al sito stesso col passare del tempo e con la continua produzione di contenuti è un errore che commettono molti. Ci sono due servizi gratuiti di Google che permettono di ottenere molte informazioni sull’andamento del sito:

  • Strumenti per webmaster o Google Webmaster Tool (GWT): registrando il proprio sito a questo servizio, si può inviare la sitemap a Google (per far indicizzare tutte le pagine del sito) e controllare eventuali problemi e anche le parole chiave con cui il sito viene trovato.
  • Google Analytics: è il sistema di statistiche e ci dà molti dati su quante visite giornaliere e quanti utenti hanno visitato il sito e da quale fonte arrivano queste visite.

Sono due strumenti molto importanti per poter capire come migliorare il proprio sito. La registrazione del sito a entrambi i servizi è gratuita.

*Servizio solo su richiesta.

Vuoi avere maggiori informazioni su WordPress?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio